Cultura

MONTALBANO NON SONO

Di Montalbano mi sono stancato e per questo ripenso a quella volta nel 1980, quando avevo 18 anni, che con alcuni amici partimmo in auto da Gela per andare a Comiso, mezzora di strada per visitare un professore di una scuola di Vittoria che ci fece entrare in casa sua e in un pomeriggio assolato iniziò a parlarci di letteratura siciliana.

L’impoverimento dell’italiano

Giacomo Scanzi
(Osservatore Romano)

Qualche tempo fa, in Francia, chiesi la cortesia alla signora che mi accoglieva all’entrata dell’albergo di ricaricare il mio computer. Alla mia domanda mi guardò strano. E capii subito che il problema, nella mia frase in francese comprensibile, era proprio la parola “computer”.

Abbonamento a RSS - Cultura