EuropaMondo

Grecia, un Paese sempre più vulnerabile. Caritas, “la politica di austerità non paga”

(Agensir)

Giunta al settimo la crisi economica e finanziaria della Grecia non accenna a placarsi. La nuova tranche di aiuti, di 8,5 miliardi, decisa il 15 giugno dall’Eurogruppo, è solo una boccata di ossigeno che permetterà ad Atene di onorare il debito con Fmi e Bce per un totale di 6,5 miliardi.

Pagine

Abbonamento a RSS - EuropaMondo