40 anni senza Charlie Chaplin

Autore/i: 

 

La notte di Natale del 1977 moriva uno dei più grandi maestri della storia del cinema, icona tra le più popolari del Novecento. 40 anni dopo Charlie Chaplin continua a vivere nei suoi capolavori

La Cineteca di Bologna, che ne ha catalogato e digitalizzato l'intero archivio e restaurato l'opera omnia, porta nelle librerie il nuovo cofanetto Dvd (più booklet) con il restauro di uno dei suoi film più belli: 'The Gold Rush - La febbre dell'oro'.

Il film viene presentato nell'edizione originale e integrale del 1925, restaurata e accompagnata dalla partitura che Chaplin realizzò, in collaborazione con Max Terr, per la riedizione del 1942.    Realizzato nel 1925, 'La febbre dell'oro' vede Chaplin vestire i classici panni del Vagabondo, qui divenuto "cercatore" nell'Alaska della corsa all'oro: la natura è ostile, l'umanità avida, il sorriso dell'amore sembra negato.