Accordo sul governo di coalizione in Germania. Alla Spd Finanze, Esteri e Lavoro

 

 

(Askanews)

 

I conservatori della cancelliera tedesca Angela Merkel e i socialdemocratici sono riusciti a trovare un accordo sul programma di governo della Grande Coalizione. L’ultima maratona negoziale è durata quasi 24 ore. Cdu, Csu e Spd – secondo le informazioni raccolte dal tabloid tedesco Bild – hanno trovato un’intesa anche sull’assegnazione dei ministeri all’interno della compagine di governo.

Secondo le indiscrezioni , il partito socialdemocratico di Martin Schulz si sarebbe assicurato tre ministeri chiave nel futuro governo di Grande Coalizione: Esteri, Finanze e Lavoro. Alla Cdu di Angela Merkel vanno i ministeri della Difesa e dell’Economia, mentre alla destra bavarese dovrebbe andare il ministero degli Interni, guidato da Horst Seehofer, leader uscente della Csu. Ma per vedere la luce, a quasi cinque mesi dal voto di settembre, il governo tedesco “Merkel IV” deve superare ancora un ostacolo: infatti i vertici socialdemocratici si sono impegnati con la base a sottoporre l’accordo di Grande Coalizione al voto degli iscritti. Il risultato arriverà con tutta probabilità il 4 marzo.