Cuore artificiale in silicone

Autore/i: 

 

 

Sembra a tutti gli effetti un cuore vero, dotato della stessa forma e funzioni, ma di fatto è un organo stampato in 3D interamente di silicone e progettato da Nicholas Cohrs, ingegnere meccanico e dottorando dell’università Eth di Zurigo. L’organo artificiale è stato sviluppato nell’ambito di uno studio guidato da Wendelin Stark, professore di ingegneria dei materiali dell’ateneo svizzero. Creato con una stampante 3D, il cuore pesa 390 grammi e ha un volume di 679 cm3, è inoltre dotato di un ventricolo destro e uno sinistro proprio come il suo omologo naturale.

Il dispositivo medico agisce in effetti come un vero e proprio cuore umano. Ma la durata nel tempo è alquanto ridotta. Infatti, per ora, ha battuto solo 3000 volte per un tempo massimo di 45 minuti. In effetti, come mette in evidenza il Dottor Nicholas Cors del team di ricercatori di Zurigo, si trattava solo di un test di fattibilità. Per il momento la soluzione migliore resta sempre il trapianto.