DANTE...ALLA DANTE ALIGHIERI: FILIPPO LA PORTA PRESENTA IL SUO SAGGIO

Autore/i: 

 

 

Che alla società Dante Alighieri si presenti un libro su Dante è normale.

Ma che, poco prima, si parli di uno spettacolo teatrale succede solo con “Libro: che Spettacolo!”, l’iniziativa di promozione della lettura e delle arti della scena che da undici anni valorizza il panorama culturale nazionale, creando un circuito teatrale – letterario nel corso del tempo allargatosi all’intera filiera della cultura.

“Il bene e gli altri. Dante e un’etica per il nuovo millennio” è il saggio di Filippo La Porta di cui l’autore discuterà con Lorenzo Geri docente alla Sapienza di Roma oggi alle 18 presso la sede centrale della Società Dante Alighieri (Piazza di Firenze, 27)

Prima del libro, che affronta il tema dell’attualità della commedia dantesca anche ai fini di una nuova etica in una cultura priva di umanesimo, Francesco Branchetti, il regista de “Il bacio”, parlerà dello spettacolo, la storia di un incontro fra un uomo e una donna che, visto il contesto, potrebbero emblematicamente ricondursi a Dante e Beatrice.

Il teatro dell’Angelo (via Simone de Saint Bon, 19), per uno scambio di ospitalità con la Dante, ospiterà il 6 aprile Filippo La Porta a raccontare in breve dal palcoscenico il suo saggio poco prima de “Il bacio”, in un’interazione fra il teatro e la letteratura che rientra nelle finalità di “Libro: che Spettacolo!”