EUREKA: Il bello della scienza a portata di mano

Autore/i: 

 

 

E' partita l'iniziativa  EUREKA.
 
Per la prima volta Biblioteche di Roma ha attivato una collaborazione con i Musei Scientifici della Capitale e con National Geographic Festival delle Scienze per dare vita a una serie di appuntamenti che vanno dalle proiezioni, alle presentazioni di libri, dalle letture e dibattiti, ai laboratori, dalle mostre nei Musei e nelle biblioteche, ai laboratori didattici nelle scuole, dalle passeggiate, alle ciclo-passeggiate.
 
La stagione sarà dedicata alla Scienza e accoglierà sia progetti di operatori privati che hanno partecipato all’avviso pubblico, sia manifestazioni organizzate da enti, istituti di ricerca e università.
 
Le iniziative sono suddivise in sei macro-aree tematiche, alle quali corrispondono altrettanti gruppi di biblioteche ognuna con una capofila: Vaccheria Nardi per Astronomia e Astrofisica, Pier Paolo Pasolini per Scienze Naturali, Guglielmo Marconi per Fisica, Franco Basaglia per Matematica, Gianni Rodari per Benessere/Salute/Ambiente e Casa delle Letterature per Linguaggi della Scienza.
 
Il vasto programma di EUREKA! in biblioteca prevede: dieci i documentari a cura di National Geographic, quarantacinque i laboratori per bambini e ragazzi, ventidue le proiezioni di film, nove le conferenze a cura di Roma Planetario, trentacinque presentazioni di libri, e ancora visite guidate a cura del WWF; incontri e proiezioni dal titolo “Particelle in biblioteca. Racconti di fisica e di universo” a cura dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, e due giornate di approfondimento a cura dell’Associazione Italiana Biblioteche.