La Massachusetts Medical Society è neutrale sulla legge di fine vita

Autore/i: 

 

 

Il Governo del Massachusetts sta approntando una legislazione che consentirebbe alle persone malate terminali, di richiedere un farmaco per morire. Questo farmaco sarebbe auto somministrato, anche se per ordinarlo, si dovrebbe richiedere un certificato di sanità mentale.

Pima della votazione, però, la Massachusetts Medical Society ha voluto far sentire la sua voce adottando una posizione neutrale sul fine vita per i malati terminali.

La Massachusetts Medical Society  ha preso in considerazione il problema per un anno. Ha inviato sondaggi a 25.000 medici. Di questi, circa il 60% ha preteso che la società revocasse la sua posizione sul suicidio assistito.

Cosa che è avvenuta elaborando un documento nel quale si affermava che nessun medico dovrebbe essere tenuto a scrivere una prescrizione per una dose letale se viola i principi etici personali.