La rivincita dei golosi

Autore/i: 

 

 

Le persone che mangiano i cibi dolci predispongono il loro organismo ad accumulare meno grasso. Il consumo di zuccheri, secondo una ricerca condotta dagli scienziati inglesi dell'Università di Exeter, non ha ripercussioni sulla linea perché “i golosi” di dolci possiedono dei geni che li aiutano ad accumulare meno grassi.

“Questa scoperta contraddice un po’ il comune intuito”, commenta Niels Grarup dell’Università di Copenhagen, che ha preso parte alla ricerca. “Ma è importante ricordare – aggiunge – che questo è solo un piccolo pezzo del puzzle che descrive le connessioni tra la dieta e il rischio di obesità e diabete”.

Quando si mangiano alimenti dolci, bisogna tener conto che questi alimenti hanno un’elevatissima palatabilità, ovvero inducono la voglia di mangiarne ancora. E ancora, in un circolo vizioso da cui è difficile uscire.

Il consumo eccessivo di zucchero inoltre mette in pericolo tutto l’organismo. Recenti studi hanno esaminato le conseguenze di uno smodato introito di zucchero e hanno visto che cuore e cervello non sono al riparo. Troppo zucchero, inoltre, fa aumentare il rischio oncologico, quello di malattie del metabolismo, di sovrappeso e obesità.