Le ferite diurne "guariscono più rapidamente"

Autore/i: 

 

 

La squadra, del laboratorio MRC di Molecular Biology del Regno Unito, ha dichiarato di essere stupita dalla differenza che hanno riscontrato in 118 pazienti con ustioni.

Le bruciature che erano avvenute di notte guarivano in media 28 giorni, ma  ne servivano solo 17 per quelle verificatesi di giorno.

L'effetto è dovuto, secondo gli scienziati, al nostro orologio biologico e al suo ciclo di 24 ore.

Infatti i fibroblasti che sono i primi responders del corpo, durante la giornata sono pronti a reagire, ma perdono questa capacità di notte.

I ricercatori ritengono di poter utilizzare questa conoscenza per migliorare la chirurgia.

Alcuni farmaci, come il cortisolo steroideo, possono reimpostare l'orologio del corpo di una singola cellula e possono essere utili per le procedure notturne.

Un costo, quello dovuto alla mancanza di efficaci terapie destinate alla chiusura della ferita, che solo nel regno unito raggiunge i 5 miliardi di sterline.