Maratona di Roma, attesi in 14mila

Autore/i: 

 

Oggi gli atleti provenienti da 131 nazioni si sfideranno su un percorso di 42 chilometri e 195 metri inserito fra 500 monumenti e punti d'interesse. 

Dopo quella dei disabili in sedia a rotelle (ore 8.35), partirà la prima tranche di partecipanti, con i top runner davanti a tutti. La seconda tranche di corridori partirà alle 8,45 e la terza alle 8,52. Tutte e tre sono onde fissate in base ai tempi di corsa dichiarati dai podisti al momento dell'iscrizione, suddivisi con pettorali contraddistinti da colori diversi. Il tempo limite per chiudere la gara è di 7 ore e 30 minuti e, come da tradizione, anche quest'anno sarà presente la sezione fitwalking per i camminatori.

La gara inizierà e terminerà all'altezza del Foro di Traiano-Campidoglio: la partenza è fissata in direzione di Piazza Venezia, via del Teatro Marcello; l'arrivo in via IV Novembre-Piazza Venezia, di fronte al Colosseo. Il tracciato, mediamente scorrevole, prevede 77 cambi di direzione, ma nessuna curva a gomito, e circa 7,6 chilometri di sampietrini. Il percorso tocca quasi tutti i punti più importanti e famosi di Roma e anche i tre luoghi di culto più noti della Capitale: Basilica di San Pietro, Sinagoga e Moschea.