NOTERELLA SULLA SICILIA

Autore/i: 
A proposito della governabilità in Sicilia e di vari provvedimenti elettoralistici, inseriti nella finanziaria regionale in votazione, segnalo che la Sicilia rispetto alle altre Regioni ha due particolarità.
 
In primo luogo, il Presidente eletto direttamente non ha una maggioranza garantita in Assemblea e deve quindi costruirla convincendo volta per volta i consiglieri.
 
In secondo luogo, il metodo di voto ordinario in Assemblea regionale è lo scrutinio segreto per cui le decisioni collettive non hanno spesso né padre né madre o, ancora, troppi padri e madri.
 
In queste condizioni istituzionali chiunque sia eletto si trova imbrigliato in una palude.