Porto Rico, un plebiscito per diventare il 51mo Stato Usa

 

 

Quasi all’unanimità gli abitanti di Porto Rico hanno votato  nel referendum consultivo, per diventare il 51esimo Stato degli Stati Uniti d’America. Il 97% dei voti è risultato a favore di questa scelta, nonostante solo il 22,7% degli aventi diritto al voto si è recato alle urne.

Il governatore Ricardo Rossello ha comunque promesso di voler difendere a Washington la volontà degli elettori. Nonostante la vittoria, bisogna fare i conti con la volontà dell’amministrazione Trump: il Congresso, attualmente a maggioranza repubblicana, difficilmente sarà disposto ad approvare l’ingresso di uno stato a maggioranza democratica come Puerto Rico, per di più gravato da un un imponente debito pubblico.