Ultim'ora : ATAC, ORE DECISIVE PER LE SORTI DELL' AZIENDA. VERSO LA VENDITA DEGLI IMMOBILI DI PROPRIETA'

Autore/i: 

A rischio i prossimi stipendi dei dipendenti. E intanto, le firme a favore del referendum per la vendita ai privati sono arrivate a circa 35 mila.

Come riportato in queste ultime ore da alcune agenzie diffuse dai più importanti quotidiani (tra cui Messaggero e Repubblica), la corsa contro il tempo per evitare il default di Atac vive il suo momento decisivo. Uno dei primi passi sarà presumibilmente quello di vendere alcuni tra gli immobili più importanti di proprietà dell'azienda, tra cui diversi grandi depositi di Roma degli automezzi. L'obiettivo è quello di ricavarne tra i 100 e i 150 milioni di euro, cifra che se non dovesse essere raggiunta, potrebbe far ipotizzare la cessione ai privati della linea Roma-Lido. Nell'attesa di conoscere le mosse del Campidoglio, che ha annunciato interventi nel merito, la situazione di Atac sembra sempre più delicata.