1993, Accorsi: “Berlusconi ha permesso a tante persone di emergere”