HomeTopNewsCommissione Ue raccomanda...

Commissione Ue raccomanda avvio negoziati con Ucraina, Moldova e Bosnia

Bruxelles, 8 nov. (askanews) – La Commissione raccomanda al Consiglio Ue l’apertura dei negoziati di adesione con l’Ucraina, la Moldova e la Bosnia-Erzegovina. Lo ha annunciato oggi a Bruxelles la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, durante una conferenza stampa di presentazione del rapporto sull’allargamento dell’Unione, che il collegio dei commissari ha approvato.

Nonostante la guerra in corso, “l’Ucraina ha completato oltre il 90% delle azioni e riforme che erano state raccomandate dalla Commissione” per poter dare il via libera ai negoziati d’adesione, ha detto von der Leyen. E anche la Moldavia ha fatto molti progressi, in particolare per la riforma della giustizia, ha aggiunto.

Comunque, sia per l’Ucraina che per la Moldavia, ha indicato la presidente della Commissione, sarà necessario completare tutte le riforme richieste prima che possa essere concordato il quadro negoziale tra i paesi candidati e il Consiglio Ue.

Per la Georgia, la Commissione raccomanda al Consiglio di concedere lo staus di candidato all’adesione. Riguardo ai tempi, von der Leyen ha spiegato che “La raccomandazione di aprire i negoziati di adesione sarà ora esaminata dal Consiglio a metà dicembre”.

Se il Consiglio dà il via libera, “il lavoro può proseguire immediatamente”, e l’inizio dei negoziati “dipenderà dalla velocità del completamento delle riforme restanti” che sono in corso nei paesi candidati, per poter definire il “quadro negoziale” con ciascuno di loro. I paesi candidati dovrebbero “finire questo lavoro entro marzo”, ha detto von der Leyen.

Continua a leggere

Usa, Harris: "In nessun caso trasferimento forzato dei palestinesi"

Milano, 2 dic. (askanews) – La vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris ha dichiarato che "in nessuna circostanza gli Stati Uniti permetteranno il trasferimento forzato dei palestinesi", secondo una dichiarazione diffusa dalla Casa Bianca. Harris ha ribadito...

M.O., Israele accusa Hamas: donne a bambini ancora tra ostaggi

Milano, 2 dic. (askanews) – Scambio di accuse a distanza tra Israele e Hamas, sulla presenza o meno di donne e bambini ancora tra gli ostaggi nella mani del gruppo di militanti palestinesi. Il tutto nel giorno in...

Schlein a Crosetto: indipendenza magistratura è base democrazia

Roma, 2 dic. (askanews) – "Il ministro Crosetto, ieri, anziché ritirare le sue gravi affermazioni, ha rincarato la dose leggendo in aula alcune dichiarazioni che il segretario di Magistratura Democratica aveva reso durante un incontro pubblico a Palermo,...