Emilia-R., 17 contusi per urto tra treni. Ripresa la circolazione

Roma, 11 dic. (askanews) – Si sono concluse nella notte le operazioni di soccorso e la messa in sicurezza dell’area da parte di vigili del fuoco e personale ferroviario, dopo l’incidente di ieri tra un Frecciarossa e un treno regionale sulla linea Bologna-Rimini, tra Faenza e Forlì.

I due convogli si sono urtati dopo che uno, dalle prime ricostruzioni, ha tamponato l’altro a velocità ridotta. Diciassette persone sono rimaste leggermente ferite o contuse e soccorse dai sanitari.

Dopo alcune ore di circolazione sospesa tra Forlì e Faenza, con ritardi e percorsi alternativi attivati per Frecciarossa, regionali ed Intercity Notte, Trenitalia ha fatto sapere che la linea è stata riaperta: “La circolazione si svolge regolarmente sull’intera rete Alta Velocità. Eventuali ritardi registrati si riferiscono a precedenti inconvenienti già risolti”, si legge sul sito dell’azienda.