Guerra in Medio Oriente, l’Oms: 22 dei 36 ospedali della Striscia di Gaza non funzionano più

Roma, 14 nov. (askanews) – L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha annunciato che 22 dei 36 ospedali della Striscia di Gaza non funzionano più.

“La situazione sta peggiorando di minuto in minuto”, ha dichiarato alla Bbc Juliette Touma, responsabile della comunicazione dell’Agenzia Onu per i rifugiati palestinesi (Unrwa).

All’ospedale di al Shifa, dove almeno 2.300 persone sono intrappolate dai combattimenti, secondo una stima dell’Ufficio delle Nazioni Unite per gli Affari Umanitari (Ocha), sono morti sette neonati prematuri, secondo il direttore dell’ospedale.