HomeTopNewsIl G20 (forse)...

Il G20 (forse) si divide per la menzione dell’Ucraina nella dichiarazione finale

Nuova Delhi, 8 set. (askanews) – E’ “certo” che la dichiarazione finale del G20 menzionerà l’aggressione della Russia all’Ucraina, resta da vedere se sarà approvata con il formato a 20, a 19+1 o 18+2. E’ quanto affermano fonti diplomatiche, alla vigilia di un nuovo round del negoziato tra gli sherpa, che andrà avanti probabilmente tutta la notte.

Al G20 di Bali, ricordano le fonti, venne inserito il tema dell’aggressione in una dichiarazione approvata da tutti e 20 i partner. Adesso, però, c’è stato un “irrigidimento” della Russia (che al vertice partecipa con il ministro degli Esteri Sergej Lavrov), con la Cina che li ha “spalleggiati”. Però, sottolineano le fonti, l’India vuole che il G20 abbia successo e “farà di tutto per avere una dichiarazione consensuale”.

Nella dichiarazione ci sarà anche un importante paragrafo sulla sicurezza alimentare e sull’importanza di una proroga dell’accordo sul grano.

Continua a leggere

In "Un'estate fa" Guanciale tra thriller e nostalgia anni Novanta

Roma, 25 set. (askanews) - C' il thriller, il racconto leggero dell'adolescenza, un aspetto fantasy, la nostalgia per il passato nella nuova serie "Un'estate fa", diretta da Davide Marengo e Marta Savina, dal 6 ottobre su Sky e...

Pnrr, Meloni: la terza rata arriva a giorni, lavoriamo agli obiettivi della quinta

Roma, 25 set. (askanews) – "Nei prossimi giorni attendiamo la terza rata" del Pnrr, "nei giorni scorsi abbiamo formalmente richiesto la quarta, stiamo lavorando alacremente per raggiungere gli obiettivi della quinta e per la revisione complessiva del Piano,...

Atletica, Jacobs si allenerà negli Stati Uniti con Rana Reider

Roma, 25 set. (askanews) – Marcell Jacobs si allenerà negli Stati Uniti, in Florida, con Rana Reider. Lo ha comunicato campione olimpico dei 100 metri e della staffetta 4×100 ai Giochi di Tokyo 2020. Una scelta arrivata pochi...