HomeTopNewsIl Governo assicura:...

Il Governo assicura: il decreto sui migranti non abrogherà la presunzione della minore età

Roma, 27 set. (askanews) – “È priva di qualunque fondamento la notizia riportata dal quotidiano La Repubblica, in merito alla quale è stata pubblicata anche un’intervista del Garante per l’infanzia, secondo cui nel nuovo decreto oggi all’attenzione del Consiglio dei ministri verrebbe abrogata la presunzione di minore età nei casi di dubbio”. E? Quanto si legge in una nota di Palazzo Chigi.

“In tali casi infatti – spiega la nota – la presunzione (art. 19-bis, comma 8, decr. leg.vo 142 del 2015) resta invariata: viene soltanto eccezionalmente accelerata, in presenza di flussi particolarmente ingenti, la procedura di accertamento, effettuata sotto controllo di garanzia dell’Autorità giudiziaria competente. Non è pertanto prevista alcuna inversione dell’onere della prova circa l’età del minore”.

“Si assiste con stupore – conclude Palazzo Chigi – alla continua diffusione di notizie non veritiere e anzi fortemente errate, dopo quella di ieri secondo cui sarebbe stato eliminato il diritto alla protezione delle donne in gravidanza, diritto che è stato invece esteso a tutte le donne. Ci si attenderebbe dagli organi di informazione una verifica puntuale, prima della diffusione di notizie in grande evidenza”.

Continua a leggere

Caso Cospito, Delmastro: non mi aspettavo il rinvio a giudizio

Roma, 29 nov. (askanews) – "Non mi aspettavo il rinvio a giudizio, ero preparato, sono pronto a dimostrare la mia innocenza di fronte al giudice de merito. Non mi aspettavo il rinvio a giudizio,così come non se lo...

Giorgia, Mannino, Cuccarini e Fiorello co-conduttori a Sanremo

Roma, 29 nov. (askanews) – Amadeus ha scelto le donne che lo affiancheranno al 74° Festival di Sanremo, in programma dal 6 al 10 febbraio 2024. Calcheranno il palco del Teatro Ariston: – Giorgia (seconda serata, mercoledì 7...

Schlein: contro le mafie disponibili a una lotta bipartisan, ma siamo preoccupati

Milano, 29 nov. (askanews) – "Sul merito saremo sempre disponibili a fare cose giuste per il Paese anche nel contrasto alle mafie", ma "siamo preoccupati perché in questo primo anno" di governo Meloni "non solo non abbiamo visto...