La Camera Usa apre formalmente l’indagine di impeachment nei confronti di Biden

New York, 12 set. (askanews) – “Oggi sto ordinando alla nostra commissione della Camera di aprire un’indagine formale di impeachment nei confronti del presidente Joe Biden. Questo passo logico darà alle nostre commissioni tutto il potere di raccogliere tutti i fatti e le risposte per il pubblico americano”, ha detto il presidente della Camera, il repubblicano Kevin McCarthy in una conferenza stampa.

L’indagine sarà condotta dal deputato repubblicano James Comer che presiede il comitato di sorveglianza della Camera, in coordinamento con il presidente del comitato giudiziario Jim Jordan dell’Ohio e dal deputato Jason Smith del Missouri.

L’impeachment concede ai repubblicani più potere su un’indagine che vuole provare come Biden, da vicepresidente, avrebbe tratto profitto dagli affari di suo figlio Hunter. I repubblicani al Senato continuano a restare scettici sul fatto che la Camera abbia prove sufficienti per giustificare un’indagine di impeachment.