Lodi Baséll, tre giorni dedicati all'arte contemporanea

Lodi, 28 set. (askanews) – Carlo Orsini direttore artistico di Platea ha presentato ad askanews la prima edizione del progetto triennale LODI BASLL dedicato all’arte contemporanea e patrocinato dal Comune di Lodi. In concomitanza con le giornate inaugurali del Festival della Fotografia Etica 2023, in sinergia con le altre realt attive sul territorio lodigiano: Associazione 21, Associazione Argine, gli artisti Alberonero e Tonino Negri, lo spazio La Cornice e con la partecipazione della Gian Marco Casini Gallery di Livorno, nelle tre giornate da venerdi 29 settembre a domenica 1 ottobre 2023, una serie di mostre, performance, talk e interventi invitano il pubblico a scoprire Lodi attraverso un itinerario in piu tappe che si estende da via San Fereolo, a Via Maddalena sino a Corso Adda e alla Chiesa di Santa Chiara Nuova.

Il progetto Platea Palazzo Galeano realizzato anche grazie al supporto dei main partner Ferrari Giovanni Industria Casearia Spa e Consorzio Tutela Grana Padano e ai partner tecnici Solux Led Lighting Technology e Verspieren Broker di Assicurazione.