Nato, giornalista cerca di mettere in imbarazzo Biden a foto famiglia

Washington DC, 10 lug. (askanews) – Una giornalista ha cercato di mettere in imbarazzo il presidente americano Jeo Biden alla fine della foto di famiglia al summit Nato a Washington DC. Gli ha gridato “Sig. Presidente, Nancy Pelosi la supporta ancora?” Biden non ha risposto verbalmente alla domanda gridata, mentre i leader si apprestavano a uscire, dopo la foto di famiglia.

Negli Stati Uniti è uso abbastanza diffuso utilizzare le photo opportunity per urlare le domande da fare, in questo caso tuttavia la domanda era fuori contesto e parte di quell’accanimento relativo non tanto a Biden-presidente ma piuttosto a Biden-candidato alle prossime presidenziali.

Pelosi ha dichiarato oggi che “spetta al presidente decidere” se restare in corsa per le elezioni del 2024 nonostante il presidente Joe Biden abbia insistito nel volersi ricandidare.

Oggi Biden e il Segretario generale Jens Stoltenberg sono saliti sul palco del summit, si sono posti al centro della scena e hanno stretto la mano ai leader della Nato, 31 in totale, individualmente. Hanno poi posato per una foto con ogni leader, che si è piazzato tra Biden e Stoltenberg.

Non ci sono state dichiarazioni, ma Biden ha parlato brevemente ad alcuni dei leader mentre stringeva loro la mano. Quando è stato il turno di Giorgia Meloni, il capo di stato Usa ha stretto la mano e baciato sulle guance il presidente del Consiglio italiano. C’era della musica in sottofondo, quindi non si è potuto sentire cosa Biden ha detto.