Paolo Virzì ricorda Michela Murgia: Una voce formidabile

Roma, 12 ago. (askanews) – Il regista Paolo Virz ha ricordato Michela Murgia al termine del funerale della scrittrice e attivista sarda. Il blog della Murgia sulla sua esperienza in un call center tra sfruttamento e manipolazioni psicologiche, diventato un libro – Il mondo deve sapere (2006) – poi adattato a pice teatrale e, infine, nel 2008, da Paolo Virz, in un film dal titolo Tutta la vita davanti.

“Era una voce formidabile nella battaglia contro il potere. E’ stata una fortuna conoscere una ragazza dal talento cos puro e indomabile ma questo incontro stato una battaglia, ma sono qui per ringraziarla a nome degli italiani” ha detto Virz.