Usa, Fed: ancora rischi da inflazione. Possibili nuove strette

Roma, 16 ago. (askanews) – L’inflazione negli Stati Uniti, pone ancora “significativi rischi al rialzo” e potrebbe richiedere “ulteriori strette” monetarie. E’ quanto si legge nelle minute dell’ultima riunione del Fomc pubblicate dalla Federal Reserve.

“Con l’inflazione ancora ben oltre l’obiettivo di lungo termine del Comitato ed il mercato del lavoro che resta in tensione – si legge nelle minute – la maggior parte dei partecipanti continua a vedere rischi significativi al rialzo per l’inflazione che potrebbero richiedere un’ulteriore stretta della politica monetaria”.