HomeTopNewsWsJ: Twitter non...

WsJ: Twitter non è riuscito a bloccare materiale pedopornografico

New York, 5 giu. (askanews) – Twitter non sarebbe riuscito a impedire che dozzine di immagini di abusi sessuali su minori venissero pubblicate sulla sua piattaforma negli ultimi mesi. E’ quanto emerge da un rilevamento dei ricercatori della Stanford University che stavano indagando sui problemi di sicurezza dei bambini su diverse piattaforme e hanno analizzato 10.000 tweet. I ricercatori, secondo quanto scrive il Wall Street Journal, hanno comunicato allo staff di Twitter le loro scoperte e sembra che il problema sia stato risolto già nel mese di maggio. Il social network ha chiesto ai ricercatori di continuare a segnalare casi a riguardo, ma la richiesta evidenzia che il sistema di rilevamento di queste immagini, adottato sulla piattaforma, non sta funzionando adeguatamente. In gennaio, Twitter ha dichiarato di aver sospeso circa 404.000 account che hanno creato o coinvolto materiale di sfruttamento sessuale di minori, tuttavia il cambiamento nella politica di Twitter sull’accesso ai suoi dati renderà improbabile che, in futuro, si possano cogliere errori come quello rilevato dal gruppo di ricercatori di Stanford.

Continua a leggere

Neuro-agopuntura, nuove prospettive per patologie neurologiche

Roma, 26 set. (askanews) - Nuove prospettive e cure concrete per Parkinson, demenza, neurodisabilit infantile, paralisi cerebrali, riabilitazione post ictus e altre patologie neurologiche, sono state presentate da AMI - Associazione Agopuntura Medica Integrata - al 2...

Migranti, Lega: Germania usa oggi clandestini come 80 anni fa esercito

Roma, 26 set. (askanews) – "Ottant’anni fa il governo tedesco decise di invadere gli stati con l’esercito ma gli andó male, ora finanziano l’invasione dei clandestini per destabilizzare i governi che non piacciono ai social-democratici". Così, ad Affaritaliani.it,...

In un video della Difesa russa compare il comandante Sokolov, dato per morto

Roma, 26 set. (askanews) – Il comandante della flotta russa del Mar Nero, l’ammiraglio Viktor Sokolov, dato per morto da fonti ucraine nell’attacco alla base di Sebastopoli di venerdì scorso, è ‘comparso’ oggi al consiglio del ministero della...